392 9433836 info@zefiroinnovazione.it
Corso categoria OPEN A2

SONO APERTE LE ISCRIZIONI PER IL CORSO OPEN A2

13-15-20-22 Ottobre 2021  (iscrizioni entro il 10/10/2021)

Corso Teorico/pratico per utilizzo professionale dei Droni in aree urbane ed extraurbane.

Il corso è conforme al nuovo regolamento europeo entrato in vigore il primo gennaio 2021: UE n.2019/947 e il regolamento ENAC UAS-IT edizione 1, uscito il 04/01/2021.

Gli attestati dei piloti UAS, dal 1 gennaio 2021, conseguiti in un qualsiasi Stato nazionale, avranno valore in tutti i paesi dell’UE.

Il nostro programma del corso OPEN A2, sia per la parte teorica, sia per quella pratica, è completo e propedeutico per la preparazione alla categoria SPECIFIC che ancora ENAC deve definirne le modalità con una Circolare attuativa che ancora non è stata pubblicata.

I corsisti avranno a disposizione, per l’addestramento al pilotaggio, la flotta APR (Droni) del Centro Addestramento Zefiro Ricerca & Innovazione di MOD (Massa Operativa al Decollo) diversi e tutta la strumentazione a terra necessaria per effettuare rilievi didattici e dimostrativi e un numero di batterie di riserva per garantire la continuità della formazione pratica senza interruzioni.

Per chi intende svolgere una qualsiasi attività professionale, in un qualsiasi settore, è di fondamentale importanza una buona competenza ed esperienza sui Droni e una buona formazione specialistica per conoscere i sensori disponibili, i software per pianificare e programmare il volo automatico, per gestire e trattare i dati rilevati con il Drone.

PROGRAMMA CORSO TEORICO PRATICO categoria OPEN sottocategoria A2

Preparazione propedeutica per la categoria Specific Il corso è riservato a coloro che sono già in possesso dell’attestato Categoria OPEN A1 e A3

PROGRAMMAORARIOARGOMENTIORE

Corso Teorico per l’abilitazione del Pilota UAS

Categoria OPEN /A2

Preparazione propedeutica alla Categoria SPECIFIC in scenari standard – VLOS

13 Ottobre 2021 

FAD (Formazione a Distanza)

16,00 – 18,00

Introduzione al corso, aggiornamenti normativi per il pilota Open A2 inerenti il nuovo Regolamento Europeo e nazionale, documentazione necessaria (manualistica e moduli), procedure di registrazione e consultazione del portale D-Flight;2

15 Ottobre 2021

FAD (Formazione a Distanza)

16,00 – 18,00

Meteorologia applicata alle operazioni UAS2

20 Ottobre 2021

FAD (Formazione a Distanza)

16,00 – 18,00

Inviluppo operativo dei diversi tipi di UA, gestione del payload, peso e centraggio, gestione delle batterie2

 22 Ottobre 2021 

AULA

15,00 – 19,00

Mitigazioni tecnico-operative per il Ground Risk nelle operazioni Open A2. 4
Corso Pratico volo in scenari critici
Consegna abilitazione del pilota APR Categoria OPEN sottocategoria A2
Preparazione propedeutica alla Categoria SPECIFIC
Campo volo
9,00 – 13,00
14,30 – 16,30
Valutazione da parte dell’istruttore dell’effettiva capacita di gestione volo da parte di ogni singolo allievo: determinazione del numero delle missioni per ciascuno; Brefing pre volo; illustrazioni procedura di sicurezza di Safety e di gestione delle emergenze missioni di esercitazione in scenari specifici critici.6
Campo volo
9,00 – 13,00
14,30 – 16,30
Proseguimento del programma di addestramento in scenari specifici e simulati; procedure per evitare collisioni, calcolo del tempo di volo e valutazione del vento orbite su punti stabiliti. Skill Test finale di valutazione con esaminatore certificato ENAC6
Totale ore22

Per il conseguimento dell’abilitazione OPEN A2 ci sono tre percorsi possibili

1.  PERCORSO DI FORMAZIONE COMPLETO

PROGRAMMA: 10 ore di teoria di cui 6 ore in FAD (Formazione a Distanza) 4 ore in aula.

Corso pratico effettuato suddividendo gli iscritti in gruppi di solo 3 allievi con un Istruttore qualificato dedicato. Il Corso si articola in due giorni per 6 ore/giorno (ore 9,00 – 13,00 – pausa pranzo – ore 14,30 – 16,30) per un totale complessivo di 12 ore.

ESAME FINALE: Svolgimento in aula della prova d’esame con quiz di 30 domande a risposta multipla sugli argomenti: Meteorologia; Conoscenza e prestazioni di volo UAS; azioni tecniche ed operative per la mitigazione del rischio

INFO: Per la pausa pranzo delle sessioni di attività pratica, ogni iscritto avrà a disposizione un buono pasto, offerto da Zefiro R&I, per un pranzo nel ristorante vicino al Campo volo: ore complessive corso 22.

2.  PERCORSO IN AUTONOMIA PARZIALE

PROGRAMMA: Corso di solo teoria di 10 ore di cui 6 in FAD (Formazione a Distanza) 4 ore in aula in presenza: ore complessive 10.

ESAME FINALE: Svolgimento in aula della prova d’esame con quiz di 30 domande a risposta multipla sugli argomenti: Meteorologia; Conoscenza e prestazioni di volo UAS; azioni tecniche ed operative per la mitigazione del rischio

3.  PERCORSO IN COMPLETA AUTONOMIA

SOLO ESAME FINALE: Svolgimento in aula della sola prova d’esame con quiz di 30 domande a risposta multipla sugli argomenti: Meteorologia; Conoscenza e prestazioni di volo UAS; azioni tecniche ed operative per la mitigazione del rischio

MODALITA’ DI PRENOTAZIONE E SVOLGIMENTO TEST FINALE

Dal 21 di luglio 2021 sono entrate in vigore le nuove modalità per l’effettuazione dell’esame nella categoria Open A2. L’ENAC ha predisposto, sul proprio portale internet, l’accesso ad un test online per il conseguimento dell’attestato, strutturato su un unico database valido per tutta Italia. L’esame è superato quando il punteggio raggiunto è uguale o maggiore di 45 punti,  pari al 75% del punteggio massimo (60 punti) raggiungibile.

L’esame può essere sostenuto  unicamente presso uno dei Centri di addestramento OPEN A2 autorizzati da ENAC sul territorio nazionale oppure presso la sede centrale di Enac a Roma Via Gaeta n.3.

L’esame viene sostenuto unicamente in modalità ONLINE PROCTORED (cioè sorvegliato e monitorato), tramite collegamento con l’infrastruttura informatica dell’ENAC.

Zefiro ricerca & Innovazione, in quanto Centro Autorizzato, svolge esclusivamente una funzione di vigilanza durante lo svolgimento del testo online e comunica all’ENAC i nominativi dei candidati e dei due istruttori individuati per la sorveglianza dell’esame.  

L’esame viene prenotato da Zefiro R&I almeno 15 giorni prima la data di esecuzione della sessione, se il candidato non si presenta, oppure non supera il test, dovrà riscriversi in altra sessione dopo 15 giorni e pagare nuovamente la quota d’iscrizione di € 100,00. Le date delle sessioni sono sempre infrasettimanali e seguono calendario ufficiale emesso dall’ENAC..

L’esame si svolge in un’aula autorizzata presso la sede del Centro Zefiro R&I in Via della Canovetta n. 590 Lucca.

L’iscritto de obbligatoriamente registrarsi accedendo al portale servizi web di ENAC e provvedere al pagamento online della quota di € 31,00 che da diritto all’allievo a 3 tentativi complessivi ma non nella stessa sessione. Per accedere al portale è necessario avere lo SPID: Sistema Pubblico di Identità Digitale per accedere ai servizi della Pubblica Amministrazione.

Il giorno dell’esame è necessario essere in possesso di:

·         SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale);

·         Documento di riconoscimento valido e Codice Fiscale

·         Attestato di Pilota Categoria A1-A3 già conseguito da almeno 15 giorni, in alternativa vecchio Attestato APR: I.APRA.xxxxxx (valido fino al 31/12/2021);

·         Ricevuta di pagamento “Diritti per attestato pilota UAS-A2” di €31, emessa dall’ENAC, tramite il portale Servizi-Web

·         Autorizzazione ad essere ripreso, ai soli fini di sorveglianza da parte di ENAC,  nel rispetto della Legge sulla Privacy (GDPR Reg. EU 679/2016/ d.lgs. 101/2018 nonché alla conservazione dei filmati da parte di Zefiro R&I per 5 anni così come previsto dal Regolamento.

 

L’esame potrà essere svolto solo se il candidato rispetti tutti i Requisiti di Accesso sopra esposti.

La mancata partecipazione alla sessione di esame prenotata senza un giustificato motivo  (malattia/infortunio), comporta la perdita della sessione e non prevede alcun rimborso.

Documentazione formazione SAPR